Costo per impianto elettrico

Costo corretto per gli impianti elettrici, calcolo del costo, come confrontare i preventivi?

Dove devi eseguire il tuo lavoro?

Ricevi preventivi gratis

Come conoscere il costo per l'impianto elettrico

Il costo per l’impianto elettrico è un valore che dipende soprattutto dal tipo di utilizzo, dalle dotazioni, degli ambienti nei quali viene effettuata l’installazione da parte dell'elettricista. Infatti il costo per la messa in opera di un impianto elettrico in una cucina sarà diverso dal costo per l’installazione ad esempio di uno studio. Oltre a questo il prezzo varierà anche in base alla tipologia di materiali impiegati (cavi schermati per TV, predisposizioni, cavi tripolari, portalampade, canaline, salvavita, ecc…) e dalla qualità del materiale utilizzato sulla base della marca e delle caratteristiche.

RICHIEDI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO ALLE NOSTRE DITTE SPECIALIZZATE >>
 

Tipologia di impianti elettrici

cavidotti-elettrici      prese-elettriche    collegamento-impianto-elettrico


Le tipologie di impianti elettrici si differenziano per il tipo di materiale, portata, potenza, dimensioni garantendo l'utilizzo di energia elettrica, per il funzionamento di attrezzature, della destinazione d’uso finale dell’ambiente senza trascurare l’impatto visivo quindi l’estetica finale degli spazi. I materiali da elettricista più comuni sul mercato sono:
 

- Quadri elettrici;

- Moduli per quadri elettrici, Interruttore magnetotermico salvavita;

- Cavi tripolari, Cavi schermati da TV, Cavi LAN (Local Area Network);

- Interruttori, prese, placche;

- Portalampade, Pannelli a led;

- Canaline, tubi passacavi;

- Cavi telefonici Internet;

- Climatizzatori;

- Sistemi di domotica.


L’individuazione della tipologia di impianto elettrico più adeguato è il primo passo per calcolare il costo corretto dell’intervento di installazione da eseguire.

Solitamente le aziende specializzate, gli elittricisti, offrono una consulenza gratuita per individuare e proporre la tipologia di impianto elettrico più opportuno da installare.

CLICCA QUI E RICHIEDI UNA NOSTRA CONSULENZA GRATUITA >>


Calcolo del costo per l'impianto elettrico


Per fare un calcolo veloce e orientativo del costo per l’installazione di seguito riportiamo una tabella con dei riferimenti di prezzo utilizzati anche da elettricisti professionisti del settore:
 

Costo impianto elettrico su abitazione civile (costo medio variabile a seconda delle dotazioni degli ambienti fornitura e posa);

   prezzo:  120 € al mq

Costo impianto elettrico su ambiente lavorativo/studio (costo medio variabile a seconda delle dotazioni degli ambienti fornitura e posa);

   prezzo:  140 € al mq

Costo rifacimento sostituzione impianto elettrico (costo medio variabile a seconda delle dotazioni degli ambienti rimozione vecchio impianto fornitura e posa nuovo);

   prezzo:  160 € al mq


CLICCA QUI E RICHIEDI UNA NOSTRA VALUTAZIONE PRECISA E GRATUITA

   

I costi riportati nella tabella sono da considerare puramente indicativi e in quanto tali potranno subire variazioni a seconda del luogo di esecuzione e del tipo di interventi aggiuntivi necessari (es. massetto, rimozione pavimentazione…)
 

Impianti elettrici vantaggi delle varie tipologie
 

Impianti elettrici per civile abitazione:

Vantaggi: Evitare dispersioni di corrente, dimensionamento della portata dell’impianto, possibilità di creare zone a controllo centralizzato, durata elevata, abbattimento costi di consumo, integrazioni estetiche e confort degli ambienti, utilizzo di varie attrezzature elettriche simultaneamente;

Impianti elettrici per ambienti lavorativi:

Vantaggi: Realizzazione di vari punti di collegamento nello stesso ambiente, soluzioni di illuminotecnica per aumentare la produttività evitando affaticamenti visivi, centralizzazione di apparati informatici mediante reti LAN, durata elevata, abbattimento costi di consumo energia e dispersioni, migliorie estetiche per gli ambienti;

Impianti elettrici per in fase di ristrutturazione:

Vantaggi: mantenimento di pregiate finiture rustiche con i confort dei più attuali sistemi elettrici, soluzioni adattabili a qualsiasi casistica mediante posa di appositi materiali, aumento del grado di sicurezza dell’immobile e valore finale, abbattimento dei costi di consumo energia e dispersioni;

Impianti elettrici per installazioni di domotica:

Vantaggi: possibilità di gestire l’intera abitazione dal proprio smartphone/tablet/pc, apertura dei serramenti, accensione in determinati orari di attrezzature, accensione luci, apertura cancelli, controllo a portata di mano dei consumi, mediante installazione di centralina con controllo remoto e apposito software di controllo e attrezzature motorizzate;

Impianti elettrici per sicurezza e videosorveglianza:

Vantaggi: controllo costante della propria abitazione mediante videocamere, rilevatori movimento, avvisi in tempo reale sul proprio smartphone con possibilità istantanea di visione dei luoghi;

Impianti elettrici di condizionamento:

Vantaggi: mantenere ambienti con corrette percentuali di umidità nell’aria, rinfrescamento ambienti nei periodi estivi, riscaldamento ambienti in periodi invernali, soluzioni adattabili a qualsiasi ambiente sia nuovo che già esistente;

Impianti elettrici per capannoni ed attrezzatura di produzione:

Vantaggi: possibilità di utilizzare macchinari con corrente 380W in totale sicurezza, installazione su qualsiasi stabilimento, centralizzazione attrezzature medianti sistemi LAN;

 

Come ottenere velocemente dei preventivi dettagliati da confrontare

Vuoi una nostra valutazione gratuita e senza impegno?

Potrai ottenere preventivi da parte di aziende esperte del settore che ti invieranno la loro valutazione.

Scegli tu da quante aziende vuoi ricevere il preventivo (minimo 3 massimo 8)
Scegli di essere contattato come e quando vuoi! Nessun impegno!


PROCEDI CON LA RICHIESTA  >>
 

 

Preferisci ricevere supporto telefonico per la tua richiesta?
Puoi chiamarci al numero 331-9957449